Parla Cristian Gandini, il nuovo acquisto della Rari Nantes Salerno

Abbiamo rivolto alcune domande a Cristian Gandini, il nuovo centrovasca della Rari Nantes Salerno. Conosciamo meglio il neo rarinantino.

Le prime sensazioni nell’affrontare questa nuova avventura

Non vedo l’ora di cominciare gli allenamenti, conoscere i miei nuovi compagni e la società, di mettermi a disposizione del mister; quindi sicuramente tanto entusiasmo e voglia di fare bene e dimostrare quanto valgo!

Che cosa ti ha convinto ad accettare Salerno e la Rari

Quando mi ha contatto il diesse Mariano Rampolla e mi ha esposto il progetto, gli obiettivi e le volontà della società, ho sentito proprio l’entusiasmo e la voglia di prendersi quella promozione sfumata a gara 3, un gruppo consolidato tra squadra e società che vuole raggiungere un traguardo importante … non c’è niente di più motivante!!

Cosa ti aspetti dal prossimo campionato

Sicuramente un campionato difficile e molto equilibrato, le altre squadre si stanno rinforzando e non siamo gli unici che vogliono centrare la promozione, dovremo dimostrare quanto valiamo partita per partita, personalmente spero di offrire un grosso contributo alla squadra e a mister Citro.

Conosci già qualcuno dei tuoi nuovi compagni

Anche se alcuni non li conosco personalmente non hanno bisogno di presentazioni, un po’ di più conosco Simone Santini, il portiere, avendo fatto qualche collegiale insieme con le nazionali giovanili . Per quanto riguarda gli altri miei futuri compagni non vedo l’ora di conoscerli .

Un messaggio ai tanti tifosi della Rari

So che la piscina di Salerno è una delle piscine più calde d’Italia quindi già ringrazio tutti i tifosi per seguire sempre la squadra ! Per la prossima stagione non posso fare altro che invitarli numerosi ad assistere e a tifare per noi ! Sono sicuro saranno il nostro uomo in più !

Ringraziamo Cristian Gandini e gli diamo il benvenuto nella grande famiglia giallorossa, in attesa di vederlo presto a Salerno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.